GIORNATA MONDIALE CONTRO IL BULLISMO

CUOR DI LEONE

Davvero ti senti forte
a fare distinzioni
a mettere delle porte
e a togliere emozioni

La gente piange e grida
solo per colpa tua
la gente si suicida
è una barca senza prua
La vita tu la togli
che bel cuor di leone!
Scriviam questo sui fogli

ma non rendiam niente migliore
Ciò che possiamo fare
è ricordare sempre
gli orrori del passato
gli orrori del presente
Davvero ti senti forte?
Beh sappi che è sbagliato
perciò se la smettessi
te ne sarei assai grato


GIACOMO ROTTINO,
3 ° E CURA DI VETRALLA09-02-2021

Un anomalo suono della campanella blocca le lezioni dello “Scriattoli” di Vetralla

Martedì 9 febbraio, nel bel mezzo dell’attività didattica, una strana segnalazione acustica ha interrotto le lezioni.

Da quel momento l’attenzione di studenti, docenti e personale scolastico ha virato e si è distolta dalle consuete attività didattiche per focalizzarsi sul tema del bullismo, del cyberbullismo e sulle modalità messe in atto al fine di contrastarli.

La visione di filmati, l’ascolto di brani musicali e la lettura di storie correlate a tali tematiche hanno generato intensi momenti significativi offrendo spunti che hanno animato la discussione e alimentato la riflessione sugli atti di violenza e di prevaricazione perpetrati dai bulli, sullo stato di sofferenza e solitudine delle vittime, sull’indifferenza e sul silenzio colpevole degli spettatori.

Tale momento si inserisce in più ampio progetto di Educazione Civica intrapreso dai docenti del nostro Istituto finalizzato alla sensibilizzazione degli alunni al rispetto delle regole e all’apprezzamento dell’altro ed è strettamente correlato con il progetto “I veri forti aiutano gli altri” che ha coinvolto varie classi nella partecipazione a seminari condotti dal dott. Gianluca Pietrantonio (psicologo della devianza e dell’Analisi Criminale, Criminologo Forense, Analista comportamentale) sul bullismo, cyberbullismo e sull’uso responsabile di Internet e dei social network.